XII Convegno dell'Associazione Germanofona degli Italianisti
print

seleziona lingua

breadcrumb


contenuto

Linguistica: Prof. Mari D'Agostino (Università degli Studi di Palermo)

Mari D'Agostino, studiosa di sociolinguistica e di variazione linguistica, è professore ordinario di linguistica italiana presso l'Università degli Studi di Palermo e co-curatrice della serie "Spazi comunicativi/Kommunikative Räume", "Materiali e ricerche dell’Atlante linguistico della Sicilia" e della Rivista Italiana di Dialettologia. È membro del comitato scientifico del Bollettino del Centro di Studi filologici e linguistici siciliani e direttrice del progetto "Variazione" per l’Atlante linguistico della Sicilia.

Mari D'Agostino, tra i nomi più noti della linguistica italiana, si è occupata di molti aspetti relativi alla ricerca sulla variazione linguistica, in particolare il rapporto tra lingua e spazio/spazialità. È autrice e curatrice di importanti monografie e testi di sociolinguistica (tra cui: Sociolinguistica dell’Italia contemporanea, 2007; Percezione dello spazio, spazio della percezione. La variazione linguistica fra vecchi e nuovi strumenti di analisi, 2002).

Il suo contributo al Convegno si intitola: "'Noi che siamo passati dalla Libia.' Appunti per la sociolinguistica del XXI secolo".

Data: Sabato 7/3/2020, ore 16:15-17:00
Luogo:
Aula A 140